QUANDO IL GURU E’ UN PARA…GURU
DIVENESSERE OLTRE

QUANDO IL GURU E’ UN PARA…GURU

QUELLO CHE SE LO CONOSCI SCAPPI!!!!

Frotte di coach, consulenti ed esperti di vita, insegnanti e sedicenti “leader” si moltiplicano a suon di click, offrendo modelli preconfezionati (e spesso costosi) per il successo, una vita felice o tutto quello che puoi immaginare.

Già!  bastano un paio di corsi e aver letto qualche libro, o peggio ancora aver avuto un “maestro” da cui hanno distillato e fatto proprio il sapere, i soggetti in questione si sentono folgorati dalla luce sul sentiero di Damasco e divenuti padroni della conoscenza, vantano di poterti insegnare come si fa. Ma in questo humus di persone più o meno consapevoli spesso si nascondono millantatori con tratti potenzialmente lesivi  (CONSIGLIO la lettura leggera e ironica: CIRCONDATI DA PSICOPATICI di Barbel Mechler)

un paracu…hemm un paraguru usa quello che è stato scritto da altri approfittando dell’incoscienza di chi vive un disagio o fa un minestrone di tecniche o ideologie varie, spacciandole per sue.

Sul web puoi chiudere la pagina ma se hai la sventura di averci a che fare di persona?

Cerca di stare attento/a drizzando le antenne e nota se

Vuole sedurre ed è abilissimo nel parlare: che sia uomo o donna usa tattiche seduttive mentendo spudoratamente, cioè dice quello che vuoi sentirti dire senza dire nulla di vero di se. Ti farà credere che stai parlando con un amico/a che ti capisce nel profondo, che ha i tuoi stessi interessi. (Lo scopo è creare un gancio per ottenere fiducia). Quindi farà mille domande simulando empatia e accoglienza (in realtà non ha alcun vero interesse su di te), vuole solo sapere con chi ha a che fare per manipolarti al meglio. Sa un po’ di tutto per creare sintonia. Spesso ha leggiucchiato tecniche di pnl, comunicazione e marketing per vendere se stesso/a).

Usa paroloni e sfoggia amicizie altolocate per dare un alone di superiorità e rispetto. (Lo scopo è ricevere continuamente approvazione.) Descrive le sue azioni come epocali, per ottenere ammirazione, e a questo proposito può avere attorno una piccola corte di persone plasmabili e arrendevoli che non lo contraddicono o si ribellano mai, intimorite dal’espulsione a cui segue una gogna pubblica immediata e senza appello, condita subdolamente da maldicenze e aneddoti segreti raccontati a chiunque, con l’aria affranta di chi ha subito chissà quale delusione.

Quello che dice è assoluto e indiscutibile ma se decidi di fare obiezioni e domande, con tutta probabilità riceverai un gelido e freddo distacco perché ovviamente non sai capire, sei poco intelligente, poco evoluto/a, fai resistenza, non vuoi crescere, vuoi restare nel tuo guscio, non sei pronto/a. E qui crolla la montagna di finte adulazioni precedenti!

Si contraddice e giustifica tutto e il contrario di tutto. Le sue azioni hanno sempre un motivo e sono ben fatte, supportate da abili giochi di prestigio verbali a cui è difficile star dietro. I giochi prevedono menzogna e colpe scaricate sul malcapitato.

Go to VCard ...